ASSOCIAZIONE
LA ROCCIA

Nella meravigliosa cornice del Lago Maggiore ti offriamo intimità, cura, pace e contatto con la natura.
Questa è l’Associazione la Roccia: un ambiente intimo, familiare e colorato dall’arte.

ASSOCIAZIONE
LA ROCCIA

Nella meravigliosa cornice del Lago Maggiore ti offriamo intimità, cura, pace e contatto con la natura.
Questa è l’Associazione la Roccia: un ambiente intimo, familiare e colorato dall’arte.

Associazione la Roccia nasce nel 2016 dalla creatività e ambizione di Paolo Piscia.

Ciò che vogliamo è offrirti un servizio professionale e unico nel suo genere.

La nostra missione è diffondere un profondo benessere psico-fisico e darti la possibilità di trasformare la tua vita da ordinaria a straordinaria.

Nella meravigliosa cornice del Lago Maggiore ti offriamo intimità, cura, pace e contatto con la natura.

Questa è l’Associazione la Roccia: un ambiente intimo, familiare e colorato dall’arte.

I Nostri Servizi

Associazione la Roccia ti offre la possibilità di rieducare il tuo respiro, coccolarti attraverso Bodywork, creare e mantenere un corpo tonico ed elastico, imparare il Kung Fu W5 ed organizzare le tue vacanze dedicate al benessere psicofisico.

Associazione la Roccia ti offre la possibilità di rieducare il tuo respiro, coccolarti attraverso Bodywork, creare e mantenere un corpo tonico ed elastico, imparare il Kung Fu W5 ed organizzare le tue vacanze dedicate al benessere psicofisico.

VACANZE
BEN-ESSERE

Vivi un’esperienza unica e rigenerante, immergendoti per una settimana nella meravigliosa cornice del Lago Maggiore, mentre pratichi le più efficaci discipline per un benessere psicofisico, sotto la guida di insegnati qualificati.

VACANZE
BENESSERE

Vivi un’esperienza unica e rigenerante, immergendoti per una settimana nella meravigliosa cornice del Lago Maggiore, mentre pratichi le più efficaci discipline per un benessere psicofisico, sotto la guida di insegnati qualificati.

LA SCUOLA
DEL RESPIRO:
METODO BUTEYKO

Un insieme di esercizi respiratori, pratici e semplici, per mantenere un corretto rapporto tra ossigeno e anidride carbonica nel flusso sanguigno. Un percorso adatto a tutti, perché migliora la qualità della vita. Particolarmente efficace nei casi di: asma, ansia, attacchi di panico, stress e disturbi del sonno.

KUNG FU
WING CHUN
W5 ACADEMY

È la fusione tra il Wing Chun Tradizionale, lo Shaolin, il Kung Fu Vietnamita (Viet Vo Dao) e la Boxe tradizionale. Non è una disciplina sportiva, ma è un’arte marziale estremamente efficace e funzionale. Potenzia e cambia l’essere umano, esaltando le caratteristiche e le abilità individuali fino a portarle all’eccellenza.

BODYWORK:
RELAX PER MENTE
E CORPO

Trattamenti nutrienti e rilassanti, che disfano progressivamente le limitazioni in tutti gli aspetti della vita. Liberano il tuo corpo e te stesso dal giudizio, alleni la tua capacità a ricevere e la tua consapevolezza. Adatto a tutti e a tutte le età.

YOGA FLOW

Movimenti fluidi, armonici seguendo il flusso naturale del proprio corpo. Migliora la postura, l’elasticità e l’ascolto del corpo e aiuta a raggiungere un benessere psicofisico.

LA SCUOLA
DEL RESPIRO:
BUTEYKO

Un insieme di esercizi respiratori, pratici e semplici, per mantenere un corretto rapporto tra ossigeno e anidride carbonica nel flusso sanguigno. Un percorso adatto a tutti, perché migliora la qualità della vita. Particolarmente efficace nei casi di: asma, ansia, attacchi di panico, stress e disturbi del sonno.

LA SCUOLA
DEL RESPIRO:
BUTEYKO

È la fusione tra il Wing Chun Tradizionale, lo Shaolin, il Kung Fu Vietnamita (Viet Vo Dao) e la Boxe tradizionale. Non è una disciplina sportiva, ma è un’arte marziale estremamente efficace e funzionale. Potenzia e cambia l’essere umano, esaltando le caratteristiche e le abilità individuali fino a portarle all’eccellenza.

BODYWORK: RELAX PER MENTE E CORPO

Trattamenti nutrienti e rilassanti, che disfano progressivamente le limitazioni in tutti gli aspetti della vita. Liberano il tuo corpo e te stesso dal giudizio, alleni la tua capacità a ricevere e la tua consapevolezza. Adatto a tutti e a tutte le età.

YOGA FLOW

Movimenti fluidi, armonici seguendo il flusso naturale del proprio corpo. Migliora la postura, l’elasticità e l’ascolto del corpo e aiuta a raggiungere un benessere psicofisico.

Dove Siamo

Via alle Cave, 17 Feriolo di Baveno (VB)

Feriolo

Associazione la Roccia è situata nella bellissima Feriolo, comune di Baveno (Vb), un magnifico borgo che si affaccia direttamente sul lago Maggiore.

Chi Siamo

Paolo Piscia

Istruttore di Buteyko e
Maestro di Kung Fu W5

Curriculum di Erika

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA

È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA

Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA

L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA

È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA

Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA

L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Paolo Piscia maestro di arti marziali, nasce a Stresa il 28 gennaio 1965. Le sue prime esperienze con il combattimento risalgono alla fine degli anni ’70.

Frequenta varie palestre e nei primi anni ’80 a Feriolo si presenta l’occasione di conoscere il kung fu, in particolare il Viet Vo Dao, un’arte vietnamita spettacolare. Il principio è armonia tra forza e agilità.

Il suo percorso marziale prosegue e si dedica anche allo studio delle strategie del kung fu, affascinato dal fatto che l’agilità, la flessibilità e il colpo d’occhio possono avere la meglio contro una fisicità più potente e prestante.

Questo pensiero costante non è casuale, perché lo porterà a conoscere il Wing chun, arte marziale cinese che ha origini nello Shaolin, ben congegnata per risolvere situazioni estreme nel minor tempo possibile. La tenacia e la costanza giornaliera lo portano ad ottenere il massimo risultato.

Da questa arte si estrapolano tecniche di grande efficacia.

Studia e collabora con altri maestri costantemente per ampliare le sue conoscenze nel settore.

Paolo diventa anche istruttore Krav Maga, ma questa disciplina non lo soddisfa come il Wing Chun, che sembra essere molto più completo ed efficace.

Finalmente tutte queste esperienze lo convincono a creare un sistema di difesa personale unico nel suo genere.

Lavora su concetti chiari ed efficaci, fa leva sul colpo d’occhio, le strategie, la preparazione fisica, il sistema nervoso, la creatività (utilizzo di qualsiasi oggetto), la simulazione più reale possibile, il tono di voce e la psicologia.

 

Oltre il percorso marziale fin da ragazzo si appassiona a discipline legate al respiro, come l’apnea, lo yoga, il Qi gong, frequenta e partecipa a diversi corsi e stage intensivi.

Il suo spirito di ricerca lo avvicina al metodo Buteyko per rieducare il respiro, ne rimane affascinato e decide di frequentare la scuola per diventare istruttore, così da poterlo diffondere.

Ora grazie alla sua esperienza e conoscenza lo qualificano come uno dei più esperti nel campo del respiro.

Diventa anche istruttore calisthenics, di ginnastica dolce e posturale.

Crea il corso di Stretching-Art, un insieme di diverse discipline, antiche e moderne, come Yoga, Qi Gong, Pilates, Calisthenics e Arti Marziali. Tutte saggiamente miscelate per avere e mantenere un corpo sciolto e rilassato, preservare la mobilità mantenendo muscoli elastici e tonici, articolazioni flessibili e curando la postura.

Per la sua padronanza di varie discipline, filosofiche ed estremamente pratiche, come la conoscenza delle erbe e la sua preparazione ayurvedica, in particolare nel massaggio, lo si può definire un alchimista moderno.

Di pari passo, a queste discipline, fin da bambino ha mostrato uno spiccato talento per la musica, la pittura, la scultura e l’arte in genere. Questa forte qualità creativa la mette in ogni cosa, così da trasformare la sua vita da ordinaria a straordinaria.

Attualmente è fondatore e presidente dell’Associazione la Roccia, in più collabora con altre associazioni, psicologi, cliniche, aziende ed altri professionisti.

Paolo Piscia maestro di arti marziali, nasce a Stresa il 28 gennaio 1965. Le sue prime esperienze con il combattimento risalgono alla fine degli anni ’70.

Frequenta varie palestre e nei primi anni ’80 a Feriolo si presenta l’occasione di conoscere il kung fu, in particolare il Viet Vo Dao, un’arte vietnamita spettacolare. Il principio è armonia tra forza e agilità.

Il suo percorso marziale prosegue e si dedica anche allo studio delle strategie del kung fu, affascinato dal fatto che l’agilità, la flessibilità e il colpo d’occhio possono avere la meglio contro una fisicità più potente e prestante.

Questo pensiero costante non è casuale, perché lo porterà a conoscere il Wing chun, arte marziale cinese che ha origini nello Shaolin, ben congegnata per risolvere situazioni estreme nel minor tempo possibile. La tenacia e la costanza giornaliera lo portano ad ottenere il massimo risultato.

Da questa arte si estrapolano tecniche di grande efficacia.

Studia e collabora con altri maestri costantemente per ampliare le sue conoscenze nel settore.

Paolo Piscia maestro di arti marziali, nasce a Stresa il 28 gennaio 1965. Le sue prime esperienze con il combattimento risalgono alla fine degli anni ’70.

Frequenta varie palestre e nei primi anni ’80 a Feriolo si presenta l’occasione di conoscere il kung fu, in particolare il Viet Vo Dao, un’arte vietnamita spettacolare. Il principio è armonia tra forza e agilità.

Il suo percorso marziale prosegue e si dedica anche allo studio delle strategie del kung fu, affascinato dal fatto che l’agilità, la flessibilità e il colpo d’occhio possono avere la meglio contro una fisicità più potente e prestante.

Questo pensiero costante non è casuale, perché lo porterà a conoscere il Wing chun, arte marziale cinese che ha origini nello Shaolin, ben congegnata per risolvere situazioni estreme nel minor tempo possibile. La tenacia e la costanza giornaliera lo portano ad ottenere il massimo risultato.

Da questa arte si estrapolano tecniche di grande efficacia.

Studia e collabora con altri maestri costantemente per ampliare le sue conoscenze nel settore.

Paolo diventa anche istruttore Krav Maga, ma questa disciplina non lo soddisfa come il Wing Chun, che sembra essere molto più completo ed efficace.

Finalmente tutte queste esperienze lo convincono a creare un sistema di difesa personale unico nel suo genere.

Lavora su concetti chiari ed efficaci, fa leva sul colpo d’occhio, le strategie, la preparazione fisica, il sistema nervoso, la creatività (utilizzo di qualsiasi oggetto), la simulazione più reale possibile, il tono di voce e la psicologia.

Oltre il percorso marziale fin da ragazzo si appassiona a discipline legate al respiro, come l’apnea, lo yoga, il Qi gong, frequenta e partecipa a diversi corsi e stage intensivi.

Il suo spirito di ricerca lo avvicina al metodo Buteyko per rieducare il respiro, ne rimane affascinato e decide di frequentare la scuola per diventare istruttore, così da poterlo diffondere.

Ora grazie alla sua esperienza e conoscenza lo qualificano come uno dei più esperti nel campo del respiro.

Diventa anche istruttore calisthenics, di ginnastica dolce e posturale.

Crea il corso di Stretching-Art, un insieme di diverse discipline, antiche e moderne, come Yoga, Qi Gong, Pilates, Calisthenics e Arti Marziali. Tutte saggiamente miscelate per avere e mantenere un corpo sciolto e rilassato, preservare la mobilità mantenendo muscoli elastici e tonici, articolazioni flessibili e curando la postura.

Per la sua padronanza di varie discipline, filosofiche ed estremamente pratiche, come la conoscenza delle erbe e la sua preparazione ayurvedica, in particolare nel massaggio, lo si può definire un alchimista moderno.

Di pari passo, a queste discipline, fin da bambino ha mostrato uno spiccato talento per la musica, la pittura, la scultura e l’arte in genere. Questa forte qualità creativa la mette in ogni cosa, così da trasformare la sua vita da ordinaria a straordinaria.

Attualmente è fondatore e presidente dell’Associazione la Roccia, in più collabora con altre associazioni, psicologi, cliniche, aziende ed altri professionisti.

Paolo diventa anche istruttore Krav Maga, ma questa disciplina non lo soddisfa come il Wing Chun, che sembra essere molto più completo ed efficace.

Finalmente tutte queste esperienze lo convincono a creare un sistema di difesa personale unico nel suo genere.

Lavora su concetti chiari ed efficaci, fa leva sul colpo d’occhio, le strategie, la preparazione fisica, il sistema nervoso, la creatività (utilizzo di qualsiasi oggetto), la simulazione più reale possibile, il tono di voce e la psicologia.

Oltre il percorso marziale fin da ragazzo si appassiona a discipline legate al respiro, come l’apnea, lo yoga, il Qi gong, frequenta e partecipa a diversi corsi e stage intensivi.

Il suo spirito di ricerca lo avvicina al metodo Buteyko per rieducare il respiro, ne rimane affascinato e decide di frequentare la scuola per diventare istruttore, così da poterlo diffondere.

Ora grazie alla sua esperienza e conoscenza lo qualificano come uno dei più esperti nel campo del respiro.

 

Diventa anche istruttore calisthenics, di ginnastica dolce e posturale.

Crea il corso di Stretching-Art, un insieme di diverse discipline, antiche e moderne, come Yoga, Qi Gong, Pilates, Calisthenics e Arti Marziali. Tutte saggiamente miscelate per avere e mantenere un corpo sciolto e rilassato, preservare la mobilità mantenendo muscoli elastici e tonici, articolazioni flessibili e curando la postura.

Per la sua padronanza di varie discipline, filosofiche ed estremamente pratiche, come la conoscenza delle erbe e la sua preparazione ayurvedica, in particolare nel massaggio, lo si può definire un alchimista moderno.

Di pari passo, a queste discipline, fin da bambino ha mostrato uno spiccato talento per la musica, la pittura, la scultura e l’arte in genere. Questa forte qualità creativa la mette in ogni cosa, così da trasformare la sua vita da ordinaria a straordinaria.

Attualmente è fondatore e presidente dell’Associazione la Roccia, in più collabora con altre associazioni, psicologi, cliniche, aziende ed altri professionisti.

Erika Sforza

Operatrice di Access Bars
e di Access Energetic Facelift

Curriculum di Erika

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA

È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA

Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA

L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA

È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA

Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA

L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

 

SPIRITO DI RICERCA
È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA
Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA
L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA
È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.

Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.

Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).

Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

Paolo Piscia maestro di arti marziali, nasce a Stresa il 28 gennaio 1965. Le sue prime esperienze con il combattimento risalgono alla fine degli anni ’70.

Frequenta varie palestre e nei primi anni ’80 a Feriolo si presenta l’occasione di conoscere il kung fu, in particolare il Viet Vo Dao, un’arte vietnamita spettacolare. Il principio è armonia tra forza e agilità.

Il suo percorso marziale prosegue e si dedica anche allo studio delle strategie del kung fu, affascinato dal fatto che l’agilità, la flessibilità e il colpo d’occhio possono avere la meglio contro una fisicità più potente e prestante.

Questo pensiero costante non è casuale, perché lo porterà a conoscere il Wing chun, arte marziale cinese che ha origini nello Shaolin, ben congegnata per risolvere situazioni estreme nel minor tempo possibile. La tenacia e la costanza giornaliera lo portano ad ottenere il massimo risultato.

Da questa arte si estrapolano tecniche di grande efficacia.

Studia e collabora con altri maestri costantemente per ampliare le sue conoscenze nel settore.

Paolo diventa anche istruttore Krav Maga, ma questa disciplina non lo soddisfa come il Wing Chun, che sembra essere molto più completo ed efficace.

Finalmente tutte queste esperienze lo convincono a creare un sistema di difesa personale unico nel suo genere.

Lavora su concetti chiari ed efficaci, fa leva sul colpo d’occhio, le strategie, la preparazione fisica, il sistema nervoso, la creatività (utilizzo di qualsiasi oggetto), la simulazione più reale possibile, il tono di voce e la psicologia.

Oltre il percorso marziale fin da ragazzo si appassiona a discipline legate al respiro, come l’apnea, lo yoga, il Qi gong, frequenta e partecipa a diversi corsi e stage intensivi.

Il suo spirito di ricerca lo avvicina al metodo Buteyko per rieducare il respiro, ne rimane affascinato e decide di frequentare la scuola per diventare istruttore, così da poterlo diffondere.

Ora grazie alla sua esperienza e conoscenza lo qualificano come uno dei più esperti nel campo del respiro.

Diventa anche istruttore calisthenics, di ginnastica dolce e posturale.

Crea il corso di Stretching-Art, un insieme di diverse discipline, antiche e moderne, come Yoga, Qi Gong, Pilates, Calisthenics e Arti Marziali. Tutte saggiamente miscelate per avere e mantenere un corpo sciolto e rilassato, preservare la mobilità mantenendo muscoli elastici e tonici, articolazioni flessibili e curando la postura.

Per la sua padronanza di varie discipline, filosofiche ed estremamente pratiche, come la conoscenza delle erbe e la sua preparazione ayurvedica, in particolare nel massaggio, lo si può definire un alchimista moderno.

Di pari passo, a queste discipline, fin da bambino ha mostrato uno spiccato talento per la musica, la pittura, la scultura e l’arte in genere. Questa forte qualità creativa la mette in ogni cosa, così da trasformare la sua vita da ordinaria a straordinaria.

Attualmente è fondatore e presidente dell’Associazione la Roccia, in più collabora con altre associazioni, psicologi, cliniche, aziende ed altri professionisti.

PERSEVERANZA
Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.

Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.

Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA
L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Deborah Rotunno

Insegnante di Yoga

Sono nata e cresciuta circondata dalle montagne e la natura ha avuto una forte influenza su chi sono e su quello che faccio. 

Ho lavoravo nei Centri Benessere come estetista, perché mi piace prendermi cura delle persone.
Mi hanno incuriosito alcune discipline olistiche come cristallo terapia, meditazione e Kung Fu.

La disciplina del Kung Fu l’ho praticata presso l’Associazione la Roccia con Sifu Paolo e questo percorso mi ha profondamente rafforzato.

Pratico Yoga da ormai 5 anni e ha trasformato radicalmente la mia vita.
La mia prima lezione di Yoga è stata nella palestra che frequentavo, si trattava di una pratica prettamente fisica e intensa.

Con il tempo lo Yoga si è radicato in me prima come passione, infine è diventato uno stile di vita e la mia professione.

Paolo Piscia maestro di arti marziali, nasce a Stresa il 28 gennaio 1965. Le sue prime esperienze con il combattimento risalgono alla fine degli anni ’70.

Frequenta varie palestre e nei primi anni ’80 a Feriolo si presenta l’occasione di conoscere il kung fu, in particolare il Viet Vo Dao, un’arte vietnamita spettacolare. Il principio è armonia tra forza e agilità.

Il suo percorso marziale prosegue e si dedica anche allo studio delle strategie del kung fu, affascinato dal fatto che l’agilità, la flessibilità e il colpo d’occhio possono avere la meglio contro una fisicità più potente e prestante.

Questo pensiero costante non è casuale, perché lo porterà a conoscere il Wing chun, arte marziale cinese che ha origini nello Shaolin, ben congegnata per risolvere situazioni estreme nel minor tempo possibile. La tenacia e la costanza giornaliera lo portano ad ottenere il massimo risultato.

Da questa arte si estrapolano tecniche di grande efficacia.

Studia e collabora con altri maestri costantemente per ampliare le sue conoscenze nel settore.

Paolo diventa anche istruttore Krav Maga, ma questa disciplina non lo soddisfa come il Wing Chun, che sembra essere molto più completo ed efficace.

Finalmente tutte queste esperienze lo convincono a creare un sistema di difesa personale unico nel suo genere.

Lavora su concetti chiari ed efficaci, fa leva sul colpo d’occhio, le strategie, la preparazione fisica, il sistema nervoso, la creatività (utilizzo di qualsiasi oggetto), la simulazione più reale possibile, il tono di voce e la psicologia.

Oltre il percorso marziale fin da ragazzo si appassiona a discipline legate al respiro, come l’apnea, lo yoga, il Qi gong, frequenta e partecipa a diversi corsi e stage intensivi.

Il suo spirito di ricerca lo avvicina al metodo Buteyko per rieducare il respiro, ne rimane affascinato e decide di frequentare la scuola per diventare istruttore, così da poterlo diffondere.

Ora grazie alla sua esperienza e conoscenza lo qualificano come uno dei più esperti nel campo del respiro.

Diventa anche istruttore calisthenics, di ginnastica dolce e posturale.

Crea il corso di Stretching-Art, un insieme di diverse discipline, antiche e moderne, come Yoga, Qi Gong, Pilates, Calisthenics e Arti Marziali. Tutte saggiamente miscelate per avere e mantenere un corpo sciolto e rilassato, preservare la mobilità mantenendo muscoli elastici e tonici, articolazioni flessibili e curando la postura.

Per la sua padronanza di varie discipline, filosofiche ed estremamente pratiche, come la conoscenza delle erbe e la sua preparazione ayurvedica, in particolare nel massaggio, lo si può definire un alchimista moderno.

Di pari passo, a queste discipline, fin da bambino ha mostrato uno spiccato talento per la musica, la pittura, la scultura e l’arte in genere. Questa forte qualità creativa la mette in ogni cosa, così da trasformare la sua vita da ordinaria a straordinaria.

Attualmente è fondatore e presidente dell’Associazione la Roccia, in più collabora con altre associazioni, psicologi, cliniche, aziende ed altri professionisti.

Principalmente nelle mie pratiche di Yoga svolgo Vinyasa, Yin e Hatha Yoga, rispettando sempre il proprio corpo.

Il mio obiettivo iniziale dopo aver conosciuto lo Yoga era quello di perdere peso, in effetti, ha funzionato. Il mio corpo è diventato più tonico e i miei liquidi ristagnanti hanno iniziato a fluire meglio.

La costanza è arrivata da più fattori quali: mente rilassata, movimenti fluidi, armoniosi ed un benessere psico-fisico generale.

Cosa mi spinge a insegnare Yoga?

L’aver ottenuto grandi risultati personali mi spinge a diffondere questa antica disciplina fortemente legata ad un benessere personale.

Rispettare chi siamo, quello che ci circonda e la natura significa amare noi stessi e il mondo intero.

Curriculum di Erika

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA

È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA

Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA

L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Scelgo tre elementi per raccontarmi:
– Spirito di Ricerca
– Perseveranza
– Essere Me Stessa

SPIRITO DI RICERCA

È il motore che mi spinge a farmi domande sull’esistenza, a studiare diverse pratiche e tecniche per percepire il senso della vita, per conoscermi profondamente, per scoprire gli stati d’animo, per sapere come funziona la mente e le sue dinamiche.
Ho praticato e studiato il buddismo di Nichiren Daishonin per 10 anni.
Ho fatto l’attivazione Reiki, Hearthealing, PNL, partecipato a laboratori di Channeling.
Ho seguito il corso Dualità della scuola Mindvalley, per imparare a utilizzare la parte energetica del corpo duale (corpo fisico e corpo energetico).
Studio e sto utilizzando gli strumenti pragmatici e i Bodywork di Access Consciousness, in particolare i trattamenti Access Bars e Access Energetic Facelift.
Continuo sempre a ricercare e approfondire, perché c’è sempre da imparare.

PERSEVERANZA

Il mio obiettivo è quello di essere sempre più consapevole. L’essere consapevole per me è un vero allenamento. Richiede molta presenza nel proprio corpo e in ciò che ci circonda.
La perseveranza mi aiuta molto per perseguire il mio scopo, durante il viaggio che chiamiamo “vita”.
Uno dei miei desideri è quello di creare più consapevolezza nel mondo.
La consapevolezza è vedere ogni cosa, per quello che è, senza giudizio.
Il mio motto? “REBOOT YOURSELF E ALLENA LA TUA CONSAPEVOLEZZA.”
Essere sempre più presenti e consapevoli di noi stessi, del nostro corpo e di ciò che ci circonda, ci permette di avere molta facilità nella vita privata e professionale.

ESSERE ME STESSA

L’essere me stessa vuol dire esprimere ciò che sono: lo spazio, l’energia, la bellezza, l’unicità. Spogliarmi di tutto ciò che non mi appartiene.
Essere se stessi è il contributo che possiamo essere nel mondo.

Sono nata e cresciuta circondata dalle montagne e la natura ha avuto una forte influenza su chi sono e su quello che faccio. 

Ho lavoravo nei Centri Benessere come estetista, perché mi piace prendermi cura delle persone.

Mi hanno incuriosito alcune discipline olistiche come cristallo terapia, meditazione e Kung Fu.

La disciplina del Kung Fu l’ho praticata presso l’Associazione la Roccia con Sifu Paolo e questo percorso mi ha profondamente rafforzato.

Pratico Yoga da ormai 5 anni e ha trasformato radicalmente la mia vita.

La mia prima lezione di Yoga è stata nella palestra che frequentavo, si trattava di una pratica prettamente fisica e intensa.

Con il tempo lo Yoga si è radicato in me prima come passione, infine è diventato uno stile di vita e la mia professione.

 

Principalmente nelle mie pratiche di Yoga svolgo Vinyasa, Yin e Hatha Yoga, rispettando sempre il proprio corpo.

Il mio obiettivo iniziale dopo aver conosciuto lo Yoga era quello di perdere peso, in effetti, ha funzionato. Il mio corpo è diventato più tonico e i miei liquidi ristagnanti hanno iniziato a fluire meglio.

La costanza è arrivata da più fattori quali: mente rilassata, movimenti fluidi, armoniosi ed un benessere psico-fisico generale.

Cosa mi spinge a insegnare Yoga?

L’aver ottenuto grandi risultati personali mi spinge a diffondere questa antica disciplina fortemente legata ad un benessere personale.

Rispettare chi siamo, quello che ci circonda e la natura significa amare noi stessi e il mondo intero.

Perché Far Parte di Associazione la Roccia?

Scopri il nostro mondo.

Contatti

Puoi contattarci telefonicamente o scrivendoci un’e-mail.

oppure scrivendoci un messaggio tramite il seguente modulo.

9 + 15 =

Seguici sui
Nostri Social

Dicono di Noi

Cosa dicono di noi i nostri clienti? Leggi le recensioni dei nostri clienti su Google.

Non possiamo che consigliare questo meraviglioso posto, un habitat che è caratterizzato dalla perfetta connessione tra spirito e natura. Le attività di Paolo aiutano le persone ritrovare il loro centro. Una delle esperienze più belle e significative che abbiamo fatto è sicuramente il corso sul RESPIRO, che continua ad essere di grande aiuto nella nostra quotidianità. Io e il mio ragazzo siamo di Cesenatico e i km ne valgono veramente la pena, questa associazione è davvero preziosa e noi non vediamo l'ora di tornare per sperimentare tutte le sue novità!!! Giulia e Gianluca

- Giulia Paparella

foto di Alessandro Lecchi di Google
Un luogo speciale, a due passi dalla frenesia quotidiana, dove poter respirare un po’ di tranquillità e contemplare paesaggi riordinando un po’ i pensieri . Bravo Paolo!

- Giacomo Albertinari

foto di Giacomo Albertinari di Google
Un posto favoloso.. è come sentirti a casa, Paolo è un maestro meraviglioso,con i ragazzi fa delle cose splendide,ha molta pazienza..sa organizzare eventi splendidi ..nel parco creato da lui che è un qualcosa che merita di essere visitato...ti senti in un altro luogo ..pace allo stato puro..sono felice che segua mia figlia🙏e sono felice che segua anche me...xchè è un gran motivatore..tira fuori il meglio di te...non giudica...ma ti stimola a fare e soprattutto a non mollare mai....!!!! E per questo devo davvero ringraziarlo...poi il centro offre davvero tante attività..ognuno può trovare quello più giusto per se.. veramente....grazie Paolo..🙏(maestro)

- Irene Secci

foto di Irene Secci di Google
Che dire il posto che preferisco in assoluto, con il mio "Sifu" che é il meglio..Maestro non solo per quanto riguarda le arti marziali ma anche nella vita quotidiana.. Per non parlare del parco magnifico a disposizione dove si respira serenità e con una vista pressoché unica

- Alessandro Lecchi

foto di Alessandro Lecchi di Google
Con lo Stretching-Art sto davvero meglio. Avevo problemi alla cervicale e la situazione è migliorata notevolmente. È davvero piacevole allenarsi con il Maestro Paolo.

- Evelina Matella

foto di Alessandro Lecchi di Google
Ho iniziato a fare il Corso di Stretching Art qs inverno e mi sono trovata benissimo. Paolo e' un insegnante molto professionale e il corso che sto' facendo mi ha portato molti benefici sia mentali che fisici. Da consigliare a tutti.

- simona nava

foto di Alessandro Lecchi di Google
Un posto nel quale condividere e raggiungere diversi obbiettivi praticando dell'ottimo stretching seguiti e guidati da un bravo coach!💪

- lisa

foto di Alessandro Lecchi di Google
Il Corso stretching-art mi ha cambiato la vita migliorando molto la qualità di stile quotidiano

- Alessandra Locatelli

foto di Alessandro Lecchi di Google
Situata in una location immersa nella natura, l'associazione offre diverse attività inerenti al benessere fisico e mentale. Consiglio principalmente il corso sul respiro, attraverso il quale si apprendono tecniche di respirazione fondamentali per la vita di tutti i giorni e per l'attività fisica. Stretching e qi gong possono essere praticati a qualunque età, si otterranno notevoli benefici psico-fisici. Il mio consiglio è di provare, ne vale la pena.

- Fabiola Zaru

foto di Alessandro Lecchi di Google
Grazie a Paolo grande Maestro che ci aiuta a migliorare sia fisicamente e sia ancor più mentalmente con la sua esperienza e i suoi consigli e con il Nostro Motto " NON SI MOLLA MAI !! "

- Ambrogio Tarrano

foto di Ambrogio Tarrano di Google
Un team molto professionale, disponibile ed efficiente nel trovare soluzioni ad ogni esigenza.

- Katya Romanini

foto di Katya Romanini di Google
Posto meraviglioso trasmette pace e serenità. Personale qualificato e preparato

- Marta

foto di Marta di Google
GRAZIE PAOLO Dopo aver partecipato ad un paio di stages sul metodo Buteyko da novembre ho iniziato a seguire online le lezioni di respiro e movimento E.... Whowwww Che cambiamento! Accantonato antidepressivi La voglia di vivere sta tornando e mi sento davvero bene (solo chi ha conosciuto la depressione sa cosa vuol dire) Se questa è la premessa aspetto il seguito Continuerò a seguirti con entusiasmo e ancora grazie

- Marida Diaceri

foto di Marida Diaceri di Google

Un posto favoloso.. è come sentirti a casa, Paolo è un maestro meraviglioso, con i ragazzi fa delle cose splendide, ha molta pazienza..sa organizzare eventi splendidi
..nel parco creato da lui che è un qualcosa che merita di essere visitato…ti senti in un altro luogo ..pace allo stato puro..sono felice che segua mia figlia🙏e
sono felice che segua anche me…xchè è un gran motivatore..tira fuori il meglio di te…non giudica…ma ti stimola a fare e soprattutto a non mollare mai….!!!!
E per questo devo davvero ringraziarlo…poi il centro offre davvero tante attività..ognuno può trovare quello più giusto per se.. veramente….grazie Paolo..🙏(maestro)
Irene Secci


Non possiamo che consigliare questo meraviglioso posto, un habitat che è caratterizzato dalla perfetta connessione tra spirito e natura. Le attività di Paolo aiutano le persone ritrovare il loro centro. Una delle esperienze più belle e significative che abbiamo fatto è sicuramente il corso sul RESPIRO, che continua ad essere di grande aiuto nella nostra quotidianità. Io e il mio ragazzo siamo di Cesenatico e i km ne valgono veramente la pena, questa associazione è davvero preziosa e noi non vediamo l’ora di tornare per sperimentare tutte le sue novità!!! Giulia e Gianluca

Giulia Paparella

Leggi tutte recensioni che i nostri clienti ci hanno lasciato, direttamente sul nostro account di Google.